Dr. Hauschka

I nostri ingredienti

Nei nostri prodotti ogni ingrediente contribuisce all’effetto di tutta la composizione. La selezione e l’estrazione delle materie prime, nonché la composizione dei singoli ingredienti vengono sapientemente studiate per dare luogo a un prodotto Dr. Hauschka finito. Per fare ciò rispettiamo i più elevati standard di qualità. 

In questa pagina potrete scoprire di più sui singoli ingredienti: da dove provengono, perché li utilizziamo e quali funzioni svolgono nei nostri prodotti.

Melissa

Melissa

Profilo della materia prima

Chi sfiora le foglie della melissa (Melissa officinalis), di colore verde intenso, resta piacevolmente sorpreso dal suo freschissimo profumo che ricorda il limone. È in questo modo che è possibile distinguere inequivocabilmente le foglioline della melissa - che nella forma ricordano quelle della menta piperita - dalle foglie delle piante di menta.Maggiori informazioni

Gli ingredienti della Crema alla melissa per il giorno

La Crema alla melissa per il giorno svolge un’azione mediatrice tra le zone secche e quelle grasse della pelle, restituendo il proprio naturale equilibrio alla pelle mista sensibile. La melissa riequilibra e trasmette gli impulsi necessari a stimolare le naturali attività della pelle. Nella formula, l’antillide e l’amamelide affiancano la melissa nel compito di normalizzare il naturale ritmo della pelle, mentre un estratto di carota la calma e la lenisce, aiutandola a ritrovare il proprio centro. Per una pelle riequilibrata, più forte e opacizzata.

Perché la melissa è utilizzata come ingrediente nei prodotti Dr. Hauschka?

La melissa ci tocca per così dire nel cuore. Crescendo, assume una forma sferica per creare un ambiente interno protetto in cui possano germogliare i suoi fiori delicati. Irradia un senso di protezione e di calore. Noi ne scorgiamo principalmente le foglie, mentre restano nell’ombra i suoi fiorellini poco appariscenti.Maggiori informazioni

Estratto di melissa
Estratto di melissa
Estratto di antillide
Estratto di antillide
Estratto di amamelide
Estratto di amamelide
Estratto di carota
Estratto di carota
Crema alla melissa per il giorno

Crema alla melissa per il giorno

Al prodotto


Tutti gli ingredienti della Crema alla melissa per il giorno
Water (Aqua), Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil, Alcohol, Glycerin, Manihot Utilissima (Tapioca) Starch, Cocos Nucifera (Coconut) Oil, Glyceryl Stearate Citrate, Melissa Officinalis Flower/Leaf/Stem Extract, Arachis Hypogaea (Peanut) Oil, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil, Prunus Armeniaca (Apricot) Kernel Oil, Anthyllis Vulneraria Extract, Bellis Perennis (Daisy) Flower Extract, Tropaeolum Majus Flower/Leaf/Stem Extract, Hamamelis Virginiana (Witch Hazel) Bark/Leaf Extract, Cetearyl Alcohol, Triticum Vulgare (Wheat) Bran Extract, Daucus Carota Sativa (Carrot) Root Extract, Fragrance (Parfum)*, Citral*, Limonene*, Geraniol*, Citronellol*, Linalool*, Hectorite, Lysolecithin, Xanthan Gum, Coco-Glucoside, Zinc Oxide (CI 77947).

*from natural essential oils

In primavera, con la sua tonalità verde chiaro e il suo profumo fresco, la melissa si presenta a noi con un aspetto leggerissimo e nel contempo vigoroso. In estate, la pianta inizia a cambiare la propria natura e a sviluppare una maggior quantità di tannini. Noi raccogliamo la melissa dalla primavera all’autunno, poco prima che inizi a fiorire. È allora che raggiunge l’apice della vitalità esprimendo pienamente la propria vigorosa leggerezza.

Monika Ganter
Collaboratrice del reparto Sviluppo cosmetico di WALA

Origine, coltivazione e lavorazione

La maggior parte della melissa impiegata nella Cosmesi Dr. Hauschka cresce a un solo chilometro di distanza da WALA Germania. Nei campi della Sonnenhof, la tenuta certificata Demeter di proprietà dell’azienda, i collaboratori coltivano le piante di melissa, dedicandovi un attento lavoro manuale e seguendo i principi della coltivazione biodinamica. Osservano scrupolosamente le piantine e raccolgono le delicate foglie di melissa poco prima che abbia inizio la fioritura.Maggiori informazioni

Melisse - Dr.Hauschka

“Questo rimedio allieta il cuore.” Con queste parole la naturalista benedettina Hildegard von Bingen (1098-1179) descrisse la melissa.

Melisse - Dr.Hauschka

Assunta internamente, la melissa svolge un’azione calmante su diversi disturbi: palpitazioni al cuore, disturbi del sonno e problemi di stomaco e intestino nervoso. Allevia spasmi e gonfiori e ha un effetto antivirale.

Melisse - Dr.Hauschka

Le suore carmelitane dell’abbazia francese di St. Juste aggiungevano la melissa a un infuso alcolico da loro preparato con il nome di “Eau de Carnes” per Carlo V di Francia (1338-1380), come rimedio contro i disturbi da raffreddamento e i problemi dell’apparato gastro-intestinale.

Melisse - Dr.Hauschka

Le api amano il profumo della melissa e lo associano ad abbondanti fonti di nutrimento. Esse producono una secrezione ghiandolare dall’odore simile a quello della melissa, che usano per marcare le aree di ricche di nettare o polline in cui approvvigionarsi. Il nome della pianta rievoca questo stretto legame e deriva dal termine greco Melissa (ape da miele).

Melissa

Profilo della materia prima

Chi sfiora le foglie della melissa (Melissa officinalis), di colore verde intenso, resta piacevolmente sorpreso dal suo freschissimo profumo che ricorda il limone. È in questo modo che è possibile distinguere inequivocabilmente le foglioline della melissa - che nella forma ricordano quelle della menta piperita - dalle foglie delle piante di menta. Perché questo profumo così inconfondibile lo emana solo l’erba limoncina, uno dei nomi con cui è conosciuta la melissa. Eppure, appena colte dalla pianta, le sue foglie rivelano un sapore sorprendentemente aspro e leggermente amarognolo, in netto contrasto con il loro profumo. Alcune componenti del suo complesso olio essenziale, principalmente Citronellal, Geranial e Neral conferiscono freschezza alla fragranza, mentre il sapore deriva da sostanze amare e da tannini naturali. La melissa contiene nel complesso solo lo 0,3% circa di olio essenziale, uno tra gli oli più pregiati e costosi in assoluto. L’area di coltivazione, il clima e il periodo della raccolta hanno una forte influenza sulla sua composizione complessiva. I tannini, quali l’acido rosmarinico, clorogenico e caffeico, insieme ai flavonoidi, completano gli oli essenziali delle foglie.

I fiori bianchi nascosti nell’ascella fogliare sbocciano tra luglio e agosto. Osservandone la corolla più da vicino, si scopre il labbro tipico delle Labiate, la famiglia a cui appartiene la melissa. I fiori emanano un profumo dolce come il miele, in assoluto contrasto con l’aroma di limone delle foglie.

Melissa

Origine, coltivazione e lavorazione

La maggior parte della melissa impiegata nella Cosmesi Dr. Hauschka cresce a un solo chilometro di distanza da WALA Germania. Nei campi della Sonnenhof, la tenuta certificata Demeter di proprietà dell’azienda, i collaboratori coltivano le piante di melissa, dedicandovi un attento lavoro manuale e seguendo i principi della coltivazione biodinamica. Osservano scrupolosamente le piantine e raccolgono le delicate foglie di melissa poco prima che abbia inizio la fioritura. Poi fanno essiccare le foglioline fresche con estrema cura direttamente nella tenuta, utilizzando aria riscaldata proveniente dall’esterno, a temperature che restano sempre sotto i 40 °C. Una procedura che riesce a preservare la maggior parte dell’olio essenziale. Le foglie di melissa essiccate vengono miscelate all’interno della WALA, con puro olio di arachide di qualità bio. La melissa e l’olio vengono lasciati maturare per una settimana, secondo un particolare processo ritmico. Durante questa fase, il composto viene riscaldato fino a una temperatura di 37 °C, la stessa del corpo umano, e mescolato con attenzione ogni mattina e ogni sera. In questo modo, tutta la forza della melissa viene trasferita nell’olio.

La melissa è originaria della regione del Mediterraneo orientale e dell’Asia occidentale. Agli ambienti estremamente secchi o eccessivamente umidi predilige i climi caldi, ma non afosi. Era già nota in antichità come pianta officinale e aromatica. Uno speciale estratto delle sue foglie, sviluppato da WALA, svolge un’azione calmante e riequilibrante.

Melissa
Melissa

Perché la melissa è utilizzata come ingrediente nei prodotti Dr. Hauschka?

La melissa ci tocca per così dire nel cuore. Crescendo, assume una forma sferica per creare un ambiente interno protetto in cui possano germogliare i suoi fiori delicati. Irradia un senso di protezione e di calore. Noi ne scorgiamo principalmente le foglie, mentre restano nell’ombra i suoi fiorellini poco appariscenti. Ogni singola foglia è a forma di cuore: il centro mediatore fra i due poli della pianta, la radice e il fiore. Per l’importanza del suo centro, la melissa è maestra nell’equilibrare e trasferisce questa forza anche a noi. Aiuta la pelle che ha perso il proprio naturale equilibrio a ritrovarlo.

Melissa