Dr. Hauschka

I nostri ingredienti

Nei nostri prodotti ogni ingrediente contribuisce all’effetto di tutta la composizione. La selezione e l’estrazione delle materie prime, nonché la composizione dei singoli ingredienti vengono sapientemente studiate per dare luogo a un prodotto Dr. Hauschka finito. Per fare ciò rispettiamo i più elevati standard di qualità. 

In questa pagina scoprirete di più sui singoli ingredienti: la loro origine, perché li utiliziamo e quali compiti svolgono all’interno dei nostri prodotti.

Cotogna

Cotogna

Profilo della pianta

Il cotogno è una piccola pianta arbustiva che può raggiungere tra i quattro e gli otto metri di altezza. I suoi grandi fiori, a forma di calice e di colore bianco o rosa pallido, sbocciano protendendosi a volta verso l’alto, da maggio a giugno. Maggiori informazioni

Ingredienti della Crema alla cotogna per il giorno

Perché la cotogna fa parte degli ingredienti utilizzati nei prodotti Dr. Hauschka?

La cotogna ha un talento naturale in materia di idratazione. Aiuta la pelle a preservare la propria idratazione e dunque a rinforzare la sua funzione di barriera a lungo. La cera di cotogna ha la particolarità di avvolgere i frutti affinché, nella natura, possano essere protetti. Questa proprietà la esercita anche sulla pelle; per questa ragione la cera di cotogna si stende delicatamente sulla pelle proteggendola. L’estratto di semi di cotogna, prodotto costantemente affinché possa essere sempre fresco, svolge un’azione reidratante e ha virtù calmanti e leviganti sulla pelle.

Cera di cotogna
Cera di cotogna
Jojoba
Jojoba
Albicocca
Albicocca
Avocado
Avocado
Crema alla cotogna per il giorno

Crema alla cotogna per il giorno

Al prodotto


Ingredienti della Crema alla cotogna per il giorno
acqua, olio di nocciolo di albicocca, estratti di antillide e di semi di cotogna, alcol, estratto di carota, glicerina vegetale, burro di karité, olio di mandorla, olio di oliva, alcoli grassi, olio di avocado, estratto di foglie di altea, olio di jojoba, cera d’api, cera di cotogna, lecitina, bentonite, estratto di amamelide, oli essenziali, gomma xanthan.

Da molto tempo riteniamo la cotogna un ingrendiente di importanza fondamentale per i prodotti Dr. Hauschka. Per i nostri prodotti utilizziamo cotogne provienienti da agricoltura biologica certificata e da raccolte spontanee controllate.

Dr. Constanze Stiefel
Esperta di materie prime e collaboratrice del reparto cientifico farmaceutico di WALA

Origine, coltivazione e lavorazione

Il cotogno è originario dell’Asia sud occidentale e dell’Arabia sud orientale. Grazie alla sua coltivazione, oggi è diffuso in tutto il mondo, in modo particolare nell’Europa meridionale e centrale. Anche il cotogno, come i suoi parenti più prossimi – il melo e il pero – appartiene alla famiglia delle Rosaceae.Maggiori informazioni

Quitte - Dr.Hauschka

La coltivazione del cotogno risale all’antica Grecia, dove questa pianta era considerata un simbolo di felicità, amore e fecondità.

Quitte - Dr.Hauschka

Il cotogno appartiene alla famiglia delle Rosaceae, come i suoi parenti più prossimi – il melo e il pero.

Quitte - Dr.Hauschka

Anche quando i frutti del cotogno sono completamente maturi, non è consigliabile mangiarli crudi: la polpa del frutto, infatti, di sapore acre e pungente, ha una consistenza piuttosto dura e legnosa.

Quitte - Dr.Hauschka

Dr. Hauschka è l’unico produttore di cosmetici che oltre ai semi di cotogna utilizza anche la sua cera, ricca di virtù protettive e traspirante per la pelle.

Cotogna

Profilo della pianta

Il cotogno è una piccola pianta arbustiva che può raggiungere tra i quattro e gli otto metri di altezza. I suoi grandi fiori, a forma di calice e di colore bianco o rosa pallido, sbocciano protendendosi a volta verso l’alto, da maggio a giugno. I frutti del cotogno possono raggiungere un peso da 300 a 500 grammi, e a seconda della qualità sono a forma di pera o di mela. Il loro inconfondibile segno distintivo è lo strato di lanugine di cui sono rivestiti, che può essere delicatamente rimosso dal frutto. Subito al di sotto, la buccia è ricoperta da uno strato di cera ed emana un profumo deliziosamente fresco. Il periodo di raccolta dei frutti maturi va da settembre a ottobre. Quando le cotogne devono essere stoccate, il momento ottimale per la raccolta si riconosce dal loro colore, che cambia repentinamente passando dal verde a un giallo intenso. Dal punto di vista dell’allevamento, il cotogno è stato modificato solo in piccola parte, nonostante l’uomo lo coltivi ormai da secoli. Per questo la cotogna ha potuto mantenere in grand parte il proprio carattere di frutto selvatico.

Maggiori informazioni sul cotogno

Cotogna
Cotogna

Origine, coltivazione e lavorazione

Il cotogno è originario dell’Asia sud occidentale e dell’Arabia sud orientale. Grazie alla sua coltivazione, oggi è diffuso in tutto il mondo, in modo particolare nell’Europa meridionale e centrale. Anche il cotogno, come i suoi parenti più prossimi – il melo e il pero – appartiene alla famiglia delle Rosaceae.

La cotogna offre due materie prime interessanti, con caratteristiche completamente differenti: da un lato la cera di cotogna e dall’altro un estratto dei suoi semi.

La cera di cotogna impiegata nei prodotti Dr. Hauschka viene elaborata praticamente a due passi da WALA: è una preziosa componente ottenuta dalla produzione del succo. Otteniamo il succo dalla spremitura delle cotogne fresche che provengono dalla Spagna qui nel Land Baden-Württemberg, e dai residui della spremitura viene ricavata la cera.

Per ottenere la cera di cotogna, ogni anno vengono elaborate per conto di WALA circa 60 tonnellate di residuo della spremitura, ed è particolare il fatto che la resa può variare, a seconda del tipo di materia prima e dell’anno, dallo 0,7 all’1,5%. La sfida è dunque quella di avere sempre la giusta disponibilità di materia prima.

Il processo impiegato per l’ottenimento della cera è la cosidetta „CO²-Extraction“. Il sottoprodotto ottenuto dalla spremitura della cotogna e successivamente essiccato viene messo in recipienti a pressione con anidride carbonica liquida e la cera di cotogna viene separata con riguardo, delicatamente, dal residuo restante. Oltre a ottimizzare la resa, questo processo di estrazione è anche certificato bio.

Appena la cera arriva a destinazione in WALA e passa il controllo qualità, viene scaldata e integrata nelle formulazioni cosmetiche: così hanno origine la Crema alla cotogna per il giorno o il Kajal Eyeliner.

All’interno della cotogna è racchiuso un altro ingrediente molto importante per i prodotti Dr. Hauschka: i semi di cotogna, che sono avvolti da uno strato in grado di contenere grandi quantità d’acqua. I semi vengono messi in acqua e durante la notte le mucillagini di cui quello strato è ricco salgono in superficie. Il giorno successivo i semi di cotogna messi a bagno vengono pressati a mano. Mediante questo processo delicato, sviluppato da WALA molto tempo fa, si ottiene il prezioso estratto di semi di cotogna,

Cotogna