Dr. Hauschka
Dr.Hauschka
Dr.Hauschka
Dr.Hauschka

Sostenibilità

Un’azienda come un giardino rigoglioso.

Molto tempo prima che il termine sostenibilità diventasse famoso, noi abbiamo iniziato ad agire secondo quel principio. Infatti, sono i cicli della natura e la forza vitale di materie prime incontaminate a costituire la base di tutti i prodotti Dr. Hauschka.

Immaginate la nostra azienda come un giardino rigoglioso: al suo interno operiamo con la massima attenzione e responsabilità possibili, ci orientiamo secondo i ritmi della natura, diamo valore al lavoro manuale e pensiamo che un compost sano sia tanto importante quanto un raccolto ricco.

Una sostenibilità assolutamente concreta.

Per noi la sostenibilità non è un tema destinato agli esperti, bensì una parte integrante e imprescindibile della qualità dei nostri prodotti, e dunque un’esigenza quotidiana.

  • Le nostre piante, i nostri oli e le nostre cere provengono quasi esclusivamente da coltivazioni biologiche controllate, se possibile di qualità bio-dinamica o dal commercio equo solidale.
  • Pensiamo e lavoriamo nel rispetto del ciclo di vita dei materiali: ad esempio utilizzando acqua piovana, usando materiali di imballaggio facili da riciclare, utilizzando i resti vegetali della produzione per il compostaggio.
  • Risparmiamo risorse ovunque sia possibile: da anni utilizziamo energia pulita certificata al 100%, ci avvaliamo del recupero termico e di energia geotermica per gli impianti di climatizzazione, offriamo ai nostri collaboratori biciclette di servizio, rimborsiamo loro le spese per i mezzi pubblici e mettiamo a disposizione una piattaforma affinché i dipendenti possano darsi passaggi in auto.

La Terra può essere intesa come un organismo complesso dove cicli differenti si influenzano a vicenda, determinando un sistema stabile. Esso tuttavia può rimanere stabile solo se l'uomo vi  si integra in modo responsabile.

Abbiamo bisogno della natura, ma anche la natura può avere bisogno di noi: quando nel 1955 realizzammo il nostro Giardino botanico delle piante officinali, il terreno era un campo acquitrinoso con un pesante terreno argilloso. In questo giardino, ora con certificazione Demeter, oggi crescono le nostre preziose piante officinali. Questo pezzo di Terra ci insegna ogni giorno in che modo funziona una gestione sostenibile.

Partnership sostenibili in tutto il mondo.

Incentiviamo la sostenibilità anche con le nostre Partnership, caratterizzate dall’attenzione ai criteri di ecologia e di sostegno sociale: per esempio il burro di karité che acquistiamo da una regione di raccolta certificata bio del Burkina Faso; o il prezioso olio di rosa damascena, che proviene anche dall’Afghanistan, dove cooperiamo con Welthungerhilfe, una organizzazione non governativa tedesca, offrendo un’alternativa alla coltivazione dell’oppio a circa 400 agricoltori, che oggi coltivano secondo i criteri dell’agricoltura biologica.

Insieme a loro contribuiamo alla preservazione della terra per le generazioni future, ma anche a risanare,  in linea con i principi Demeter.